Oggi, ci alleniamo a preparare il menù della vigilia! Tra gli antipasti che servirete il 24, non possono di certo mancare i Muffin con i pomodori secchi!

Un grande classico nella mia cucina, che i miei ospiti mangiano sempre volentieri. Ormai a casa nostra è tradizione preparali sia per la vigilia che anche per il 26 per il pranzo che si tiene a casa nostra. Se avanzano (cosa rara) li utilizzo nel pomeriggio, quando ci raggiungono gli amici per la tradizionale giocata a carte!

muffin-con-pomodori-secchi

 

Difficoltà: Facile    Tempo di preparazione: 15 min.    Tempo di cottura: 13/15 min.

Ingredienti per 28 muffin piccolini (come in foto)

  • 400 gr. di farina;

  • 9 cucchiaini di lievito in polvere;

  • 12 cucchiai di parmigiano;

  • sale e pepe q.b.;

  • 1/2 litro di latte:

  • 5 uova intere;

  • 300 gr. di pomodori secchi

  • aceto q.b.

Procedimento:

Dissaliamo e facciamo rinvenire i pomodori secchi. In un pentolino, mettete 2 parti di acqua e una di aceto di vino bianco. Appena sobbolle, immergete i pomodori secchi. Di solito, sono sufficienti una trentina di secondi affinché si riprendano e si ammorbidiscano, ma se li tenete in frigo e sono di qualche mese addietro (i pomodori secchi si conservano per stagioni intere!), allora potrà volerci anche un minuto e più.

Scolateli e lasciate che si freddino, prima di tritarli grossolanamente con il coltello.

Nel frattempo, attivate il lievito come indicato nel retro della bustina (io, solitamente, uso il lievito Mastrofornaio). Mescolate gli ingredienti secchi in una boule capiente. In un’altra boule, mescolate latte e uova e amalgamate.

Unite poi il composto di latte e uova agli ingredienti secchi, poco per volta, mescolando e amalgamando bene. Aggiungete il lievito e mescolate energicamente.

Quando il composto farà le “bolle” ovvero si traccerà, aggiungete i pomodori secchi e mescolate.

Versate il composto negli stampini di carta (che vadano bene per il forno), riempiendoli per 3/4 e infornate a 180° per circa 13 minuti: spennellate il sopra con un pò di olio evo.

Quando ne saranno passati 12, fate la prova dello stecchino. Potranno volerci fino a 15 minuti, di solito non oltre. Ricordate, chiaramente, che più grande è il contenitore del muffin e più composto andrà dentro: quindi ci metterò di più a cuocersi.

Sfornate e mangiate freddi!

Buone feste 😀

A.