Quando prepariamo una cena siamo sempre più propense a scegliere cosa cucinare come piatto “forte”: un primo o un secondo invogliano di più nella scelta, è normale, ma spesso cadiamo nel tranello di dimenticare di pensare anche ai contorni e ai “piatti di mezzo”.

I “piatti di mezzo” sono diversi dai contorni perchè sono quelle pietanze che non necessariamente accompagnano un secondo (come i piselli con il prosciutto, le patate al forno, le insalate e via dicendo) ma sono dei piatti che, anche da soli e senza secondi, sono assolutamente completi. E’ il caso della peperonata, dei carciofi ripieni, delle cotolette di melanzane, delle frittate all’interno di un buffet.

Rispetto ai “piatti di mezzo”, i contorni sono più semplici e solitamente composti solo di verdure. E’ comunque fondamentale che, nel contesto di una cena, pensiate anche a queste pietanze perchè completano il pasto e aiutano a “spezzare” il gusto. Limitarsi però a preparare una semplice insalata mista può, alla lunga, essere noioso sia per noi che per i nostri ospiti, per questo vi chiediamo di usare la fantasia perchè le combinazioni, soprattutto per le insalate, sono davvero infinite!

Oggi, prepariamo un carpaccio di funghi e scagli di parmigiano reggiano: ricetta salva tempo e molto saporita.

Difficoltà: Facilissima  Tempo di preparazione; 10 min.  

Ingredienti per 4 persone:

  • 150 gr. di rucola;

  • 50 gr. di scaglie di

  • parmigiano reggiano;

  • 200 gr. di funghi champignon già affettati;

  • il succo di 1/2 limone;

  • sale, pepe e olio q.b.

Procedimento:

Questo è un piatto di mezzo molto facile e super veloce, che vi risolverà il problema di che insalata preparare per le vostre cene, senza cadere nel banale! Potete renderlo super veloce, comprando la rucola in busta già lavata, il parmigiano reggiano già in scaglie e i funghi già affettati e vi sbrigherete in meno di 5 minuti, oppure potete perdere un pò più di tempo e comprare rucola fresca, parmigiano reggiano da ridurre a scaglie e funghi champignon interi: a voi la scelta!

Eliminate i gambi nella rucola, mondatela e posizionatela come base su un piatto da portata, preparate una emulsione con olio, limone, sale e pepe nero e versatene 2 cucchiai sulla rucola.

Se avete comprato i funghi già affettati (e quindi lavati), potrete posizionarli direttamente sulla rucola. Altrimenti, passate velocemente i funghi sotto l’acqua corrente e asciugateli, tamponandoli con carta assorbente. Poi affettateli con la mandolina e mettetele sulla rucola.

Finite con le scaglie di parmigiano reggiano e una grattugiata di pepe. A parte, servite l’emulsione di olio, limone, sale e pepe nero, per condire l’insalata (non fatelo subito perché altrimenti l’insalata si affloscia troppo).

Buon appetito!

A.